Nasce nel 1953 grazie all’ intuizione del Dr. Reinhold Voll e i suoi collaboratori. Con questa apparecchiatura è possibile misurare l’energia dei punti di agopuntura e fornire così delle precise informazioni sullo stato funzionale del paziente, dei suoi organi ed apparati.

Elettroagopuntura Secondo VOLL applicata dal Dottor Domenico Macaluso

Elettroagopuntura Secondo VOLL  permette di darci informazioni sulla possibile causa della malattia che affigge il paziente. In questo modo avremo la possibilità di attuare terapie mirate e più efficaci.

Come si esegue Elettroagopuntura Secondo VOLL

La metodica è completamente indolore. Non vengono utilizzati aghi ma dei supporti metallici che, a contatto col paziente, ci consentono di misurare lo stato bioelettrico (impedenza) dei vari punti dell’agopuntura appartenenti ai meridiani classici della Medicina Tradizionale Cinese, e altri punti scoperti dal Dr. Voll.

Qual è lo scopo di Elettroagopuntura Secondo VOLL

Lo scopo è quello di individuare la causa del problema, non di curare il sintomo. Vengono spesso individuati campi di disturbo quali: residui di infezioni (virus, funghi, parassiti ecc), tossine ambientali, focolai e sovraccarichi dell’organismo, stati di carenze, sovraccarichi dovuti a materiali dentali come l’amalgama o palladio, allergie, intolleranze alimentari ecc. Inoltre tramite l’EAV, il medico può testare i medicamenti adatti e necessari per poter curare il paziente con successo.

Quali sono le indicazioni di Elettroagopuntura Secondo VOLL

L’Elettroagopuntura secondo VOLL viene utilizzata in numerose patologie:

  • Patologie reumatiche
  • Infiammazioni croniche del fegato, reni e pancreas
  • Emicrania e altre forme di cefalea
  • Allergie
  • Patologie dermatologiche, quali dermatite atopica, eczemi ecc.
  • malattie ai denti, gengive e intolleranze nei confronti di materiali dentali
  • Patologie cardiovascolari
  • Tendenza ad infezioni croniche recidivanti
  • Stanchezza cronica
  • Patologie gastrointestinali